Si chiama Smart Straw. È dotata di due test che diventano blu quando rilevano sostanze stupefacenti nel drink.

Sembra una cannuccia come tante, ma non lo è. Immersa in un drink, rileva la presenza di Ketamina, Ghb, Flunitrazepam e altre droghe aggiunte all’insaputa di chi beve. È la cannuccia antistupro. A idearla tre studentesse di Miami: Victoria Roca, Susana Cappello e Carolina Baigorri, 17 e 18 anni. L’hanno chiamata Smart Straw. «Il nostro … “Si chiama Smart Straw. È dotata di due test che diventano blu quando rilevano sostanze stupefacenti nel drink.”

Read More